finito il riordino

ciao,

ho finito in questi minuti di riordinare il tutto, questo è il risultato:

partendo da sinistra:

  • il primo connettore è da 40 punti e raccoglie tutte le connessioni tra i loop e i rispettivi jacks, e le connessioni per commutare i relè delle opzioni switch e dual loop.
  • il secondo connettore è da 20 punti (lo si intravede in basso a dx) e raccoglie le connessioni per far funzionare i relè che comandano i led rgb e ovviamente le connessioni che vanno ai led stessi.

questa pcb è connessa ad un foglio di vetroresina sempre con chiamiamole ”clip” ricavate da un dorsino per fogli.

  • in basso a destra ci sono 2 connettori da 6 pin l’uno saldati ad una striscia di millefori, qui ho raccolto tutti i cavi provenienti dagli interruttori a leva che comandano sia il cambio colore led che l’attivazione delle opzioni (switch e dual loop) è l’unico elemento che ho connesso alla vetroresina con la colla a caldo.

come vedete i cavi sono particolarmente lunghi, ma ho preferito avere connessioni facilitate coi jumper piuttosto che cavi corti saldati. In questo modo dovessi fare qualsiasi tipo di intervento, basta scollegare senza tanti problemi i cavi dai connettori.

unica dimenticanza degna di nota: i diodi sulla pcb principale dovevano essere due, in corrispondenza dei due ingressi per attivare il relè bypass sul loop 4 (che è in comune sia all’opzione switch che a quella dual) per impedire che si attivasse tutto insieme in ogni caso. Ne ho saldato uno solo, mi son dimenticato di riguardare le foto dei primi montaggi, ho risolto inserendone uno sul cavo che va alla connessione, è la stessa cosa come potete capire, l’importante era risolvere.

per ora è tutto

A.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.